• Consorzio Riviera Toscana

Una spiaggia a misura di... zampa

 

Sono numerose le famiglie che non rinunciano a portare con sé gli inseparabili amici a quattro zampe durante i periodi di vacanza.

La spiaggia pet-friendly “Bau-Beach” è un progetto di accoglienza che gli stabilimenti  balneari di Lido di Camaiore hanno avviato nel 2012 e che, oggi, che vede coinvolte circa la metà  delle strutture balneari.

Cento ombrelloni speciali, attrezzati con un kit per ospitare al meglio i cani di ogni taglia, sono distribuiti lungo il litorale di Lido Camaiore, nel pieno rispetto di chi ha un animale e chi, invece, no.

L’accesso degli animali sulla spiaggia è stato regolamentato da un Protocollo d’Intesa tra Comune di Camaiore, Asl e Associazione Balneari Lido (Leggi Regolamento).

Qui di seguito alcuni punti fondamentali a cui si deve attenere chi vuole portare l’amico a quattro zampe sulla spiaggia:

L’animale deve essere iscritto all’anagrafe canina; il padrone deve tenere  l'animale con un guinzaglio lungo al massimo un metro e mezzo e mai lasciarlo incustodito o libero di vagare per la spiaggia; portarlo a passeggiare ogni due ore; assicurarsi che abbia la ciotola piena d'acqua e avere con sé la museruola; quando il cane manifesta comportamenti eccessivamente vivaci e disturbanti deve allontanare il cane dalla spiaggia ed è comunque vietato l’accesso ai cani con disturbi comportamentali e alle femmine durante il periodo estrale.  

Cani e padroni possono anche fare il  bagno insieme, ma solo in determinati orari e limitatamente nello specchio acqueo antistante lo stabilimento balneare aderente alla Bau-Beach nei momenti meno affollati della giornata: prima delle 9,30 o dopo le 19,30; il proprietario riamane il responsabile civile e penale per i danni causati dall’animale.

Ecco alcuni consigli per far passare una bella giornata anche ai nostri amici a quattro zampe, su consiglio dei nostri veterinari:

  • fargli preventivamente prendere confidenza con l’acqua, senza assolutamente forzarlo

  • Evitare le ore più calde anche se il cane sta all’ombra e la giornata è molto calda e senza vento, il rischio del colpo di calore è sempre dietro l’angolo. I cani non sudano come gli umani, ma sudano dai cuscinetti plantari e non dalla pelle. Abbassano la loro temperatura corporea solo respirando a bocca aperta, e se il calore è troppo alto potrebbero non riuscirci

  • Non farli camminare su tratti di spiaggia bollente, pericolosa sia per i cuscinetti sia per le zone interdigitali delle zampe, prive di pelo. I cani, infatti si scottano come noi.

  • Alla fine della giornata è poi opportuno lavarli con acqua dolce

  •  teniamolo sotto l’ombrellone e bagniamolo spesso, anche con acqua di mare. Ovviamente non deve mai mancare un bella ciotola di acqua fresca da bere
    Ci sono poi cani che tendono a mangiare la sabbia o bere l’acqua del mare: “In questi casi è meglio tenerli sull’asciugamano per evitare disturbi gastrointestinali. Portiamo con noi dell’acqua ossigenata per farli vomitare, ne bastano pochi millilitri.

 

Quando partiamo per le vacanze, infine, "è sempre bene avere una mappa delle strutture veterinarie più vicine".

Veterinari di zona:

Clinica Veterinaria Colombo di Francesca Rizzo

Viale Cristoforo Colombo, 153

Telefono 0584 611354

Centro Medico Veterinario Tofanelli Federico

Via Martiri di Belfiore, 2

Telefono 0584 618828

Ambulatorio Veterinario S. Giacomo

Via G. Garibaldi, 22, 55041 Camaiore LU

Telefono 0584 67289

 

 

Questi gli stabilimenti balneari “pet-friendly”:

 

64 BAGNO VENUSTA 2

64 BAGNO VENUSTA 2

Bar, pallavolo, cassette di sicurezza, accesso poratatori di handicap, parcheggio

Info Utili
Viale Bernardini, 588
55041 Lido di Camaiore LU
favilla.andrea@gmail.com
T 0584.610289
F 0584.840538
C 339-4107354
Tel.invernale 339-4107354

Associazione Balneari Lido di Camaiore

Consorzio Riviera Toscana Viale Pistelli, 41 - 55041 Lido di Camaiore LU

Tel.0584-66708 -  email: info@balnearilido.it -  partita iva 02246010462

line